NUOVO LOGO PER JUVENTUS

Juventus Logo

Il nuovo volto del logo Juventus

La storia della querelle che ha diviso i tifosi della Juve

Cosa succede quando un Brand, come quello di Juventus Football Club, che vediamo immutato nella sua essenza da quando siamo nati, cambia radicalmente? Il primo effetto probabilmente è quello di sorprenderci, di creare una sorta di “straniamento”. I cambiamenti di mode e trend che coinvolgono la vita di tutti i giorni infatti, difficilmente si impongono nell’arco di una giornata.  E questo effetto di sorpresa è tanto più forte, quanto l’immagine associata al Logo della Juve risale, per ogni tifoso e non, fin alla nostra più tenera infanzia.

Evoluzione del Logo Juventus

Il nuovo logo Juventus

Una semplice analisi dello stile e dei trends

Il Logo della Juventus presentato oggi propone un taglio netto con la storia e con la tradizione. Esattamente come per il Logo Telecom Italia, per citare una delle molte aziende che ha di recente deciso di rinnovare il proprio Brand, anche Juventus vuole essere coerente con lo spirito dei tempi, e procedere verso un percorso di generale semplificazione, attuato su differenti livelli. E anche in questo caso, semplificare non significa ridurre o perdere di significato; al contrario può aumentare le possibilità di lettura, quindi arricchire di valori una brand image. Il riferimento tecnico è quello della corrente psicologica della Gestalt: ma un brand parla a tutti, a livello conscio e inconscio. Saper unire con stile ma soprattutto con la sintesi diversi elementi, ognuno evocativo di un diverso aspetto identitario, non ha bisogno di spiegazioni accademiche.

Logo Gestalt

La lettura del logo Juventus

Vincere vuol dire evolvere e crescere, anche nel brand

Rinnovarsi è una chiara intenzione di ampliarsi su nuovi mercati, comunicando a un target diverso. Il Logo rappresenta la Juventus nei tre elementi che costituiscono l’essenza del DNA juventino: le strisce zebrate, lo scudetto della vittoria, la J del nome stilizzata resa tramite lo stile in tendenza del flat design. La scelta di disegnare una nuova Identity per il Brand Juve è una scelta fortemente evocativa di una società che è sempre all’avanguardia in Italia e nel mondo, come dice il Presidente: “Per crescere dobbiamo continuare a vincere ed evolvere il nostro linguaggio per raggiungere nuovi target. Il Logo definisce un senso di appartenenza e uno stile che permette di comunicare il nostro modo di essere”.
(A. Agnelli)

Il Logo Juventus è sviluppato con i princìpi con cui si costruisce un’icona globale per questi tempi: capace di esprimersi con forza in qualsiasi contesto, fisico o digitale. È evidente il suo appeal e la volontà di muoversi in un contesto dove lo stile è sempre più portavoce dei Brand Values.

“Black and White and More: the Future is Now!”
Anche noi possiamo fare questo grande passo avanti?

Il potere evocativo del logo

“Un nuovo Logo definisce un senso di appartenenza”

Così come per una squadra di calcio, anche l’azienda deve puntare sui propri valori rimanendo al passo con i tempi. Rinnovare il Logo è il primo step per illustrare quanto un’azienda creda nei propri valori, tradizione e storia; come intenda dar loro forma concreta oggi, è un grande segno di maturità: una Brand Identity rinnovata è sinonimo e simbolo di forza in ciò che si è e di ciò che si vuole diventare.

Share it